PROCEDURA SISMI.CA. – ULTIME NOTIZIE

A seguito all’incontro del 9 marzo c.m. nel corso del quale gli Ordini professionali hanno esposto all’Assessore Regionale alle Infrastrutture e Trasporti Prof. Roberto Musmanno ed alla presenza degli uffici rappresentati dai colleghi Domenico Pallaria e Pino Iiritano, le problematiche relative alla trasmissione dei progetti utilizzando la procedura SISMI.CA. il Dipartimento ha emanata la circolare scaricabile dal link sottostante.A conclusione dello stesso incontro si è concordato di costituire un gruppo di lavoro tecnico per affrontare e risolvere definitivamente tutte le criticità presentate dalla suddetta piattaforma SISMI.CA. con l’obiettivo finale di…

Leggi tutto

COMUNICATO POST AUDIZIONE

Dal link sottostante è scaricabile il comunicato stampa a firma dei presidenti degli ordini degli ingegneri delle province di Catanzaro, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia E Cosenza e  degli architetti delle province di Catanzaro, Crotone, Vibo Valentia e Cosenza dopo  l’audizione del 28 febbraio presso la IV Commissione Permanente Consiliare Regionale COMUNICATO POST AUDIZIONE 28FEBBRAIO

Leggi tutto

Risposta congiunta di Ordini alla nota dell’Assessore Regionale alle Infrastrutture

I Presidenti degli ordini ingegneri e architetti della province di Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria e Vibo Valentia e della Federazione Regionale degli ordini degli Agronomi e Forestali  replicano alla nota del 18/01/2017  dell’Assessore prof. Roberto Musmanno sulle criticità nella trasmissione dei progetti in attuazione del regolamento regionale: “Procedure per la denuncia, il deposito e l’autorizzazione di interventi di carattere strutturale e per la pianificazione territoriale in prospettiva sismica” scarica la rispostaallanotadel18012017dell’assessoreprof.robertomusmanno  

Leggi tutto

Comunicato stampa Ordini e Collegi Professionali su PSC CZ

COMUNICATO  STAMPA SUL PSC DI CATANZARO Ancora una volta siamo costretti a contestare fermamente la decisione del Comune di Catanzaro di voler predisporre un farlocco bando di gara per l’espletamento di servizi attinenti all’architettura ed all’ingegneria, tra l’altro di notevole importo, ricorrendo al discutibilissimo oltre che illegittimo richiamo alla generosità dei liberi professionisti, calpestandone dignità e decoro stante l’attuale drammatica crisi economica. L’oggetto del contendere continua ad essere la redazione del PSC, l’atto fondamentale di pianificazione e programmazione urbanistica del capoluogo di Regione, destinato tra l’altro a costituire la piattaforma…

Leggi tutto