Questo sito utilizza cookie per funzioni proprie e per inviare pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo.

Se vuoi saperne di piu' leggi questa Informativa estesa sui cookie.

Terremoto, Ordine Ingegneri Catanzaro: pronti a scendere in campo con task force per verificare agibilità edifici, scuole e strutture sanitarie. In evidenza

Il Presidente ed il Segretario dell’Ordine degli Ingegneri di Catanzaro ingg. Gerlando Cuffaro e Raffaele Mastroianni “nello spirito di collaborazione istituzionale e nell’ottica della tutela della sicurezza dei cittadini e della salvaguardia della pubblica incolumità, rappresentano ai sindaci dei comuni del comprensorio della Provincia di Catanzaro, la disponibilità di una task force di ingegneri strutturisti per affiancare i tecnici comunali e provinciali nella verifica degli immobili pubblici, al fine di accertare in tempi rapidi eventuali dissesti tali da comprometterne l’agibilità in seguito allo sciame sismico verificatosi nella mattinata del 17 marzo con epicentro in Nocera Terinese”. Il Presidente coadiuvato dal Consiglio e dai colleghi esperti nel settore facenti parte dei dipartimenti di quest’Ordine, offre la massima collaborazione a tutti gli Enti che ne facessero richiesta, specialmente in questo periodo in cui vi è la forte necessità del corretto funzionamento degli edifici strategici.

16 Mar 2020 0 comment
(0 Voti)
 

Il Presidente ed il Segretario dell’Ordine degli Ingegneri di Catanzaro ingg. Gerlando Cuffaro e Raffaele Mastroianni “nello spirito di collaborazione istituzionale e nell’ottica della tutela della sicurezza dei cittadini e della salvaguardia della pubblica incolumità, rappresentano ai sindaci dei comuni del comprensorio della Provincia di Catanzaro, la disponibilità di una task force di ingegneri strutturisti per affiancare i tecnici comunali e provinciali nella verifica degli immobili pubblici, al fine di accertare in tempi rapidi eventuali dissesti tali da comprometterne l’agibilità in seguito allo sciame sismico verificatosi nella mattinata del 17 marzo con epicentro in Nocera Terinese”. Il Presidente coadiuvato dal Consiglio e dai colleghi esperti nel settore facenti parte dei dipartimenti di quest’Ordine, offre la massima collaborazione a tutti gli Enti che ne facessero richiesta, specialmente in questo periodo in cui vi è la forte necessità del corretto funzionamento degli edifici strategici.

Ultima modifica il Martedì, 17 Marzo 2020 15:48

APERTURA

Orario di apertura:

Lunedì/Venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.00
Martedì e Giovedì dalle ore 16.30 alle ore 18.00

CONTATTI