Questo sito utilizza cookie per funzioni proprie e per inviare pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo.

Se vuoi saperne di piu' leggi questa Informativa estesa sui cookie.

Gerlando Cuffaro rieletto presidente degli Ingegneri della provincia di Catanzaro: «Grato a tutti i colleghi che hanno riconosciuto il lavoro svolto» In evidenza

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catanzaro ha definito, ieri, le sue nuove cariche istituzionali. Alla guida del nuovo Consiglio è stato riconfermato Gerlando Cuffaro, già presidente fino allo scorso agosto. Ad affiancarlo ci saranno i vicepresidenti Giuseppe Stefanucci (vicario) e Francesco Augruso, il segretario Francesco Dattilo e il tesoriere, Gilda Rita Lifrieri.

«Sono grato a tutti i colleghi che, ad ampia maggioranza, hanno riconosciuto il lavoro svolto negli anni precedenti e hanno inteso confermare fiducia nella nostra lista – ha detto il presidente Cuffaro -. Ripartiamo da dove ci eravamo lasciati, ma anche dalla consapevolezza che la professione dell’ingegnere è in continua evoluzione e il ruolo del Consiglio dell’Ordine sarà proprio quello di accompagnare vecchi e nuovi iscritti attraverso le sfide professionali che si profilano all’orizzonte. La figura dell’ingegnere, con tutte le sue mille sfaccettature e competenze, poi, è fondamentale nel processo di sviluppo del contesto sociale, anche alla luce delle opportunità riservate al nostro territorio dai piani di investimento nazionali e sovrannazionali: auspico – e quindi lavoreremo perché avvenga - un coinvolgimento diretto degli ingegneri nell’accompagnamento e nella definizione delle scelte di politica amministrativa di breve, medio e lungo periodo del nostro territorio».

15 Lug 2022 0 comment
(0 Voti)
 

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catanzaro ha definito, ieri, le sue nuove cariche istituzionali. Alla guida del nuovo Consiglio è stato riconfermato Gerlando Cuffaro, già presidente fino allo scorso agosto. Ad affiancarlo ci saranno i vicepresidenti Giuseppe Stefanucci (vicario) e Francesco Augruso, il segretario Francesco Dattilo e il tesoriere, Gilda Rita Lifrieri.

«Sono grato a tutti i colleghi che, ad ampia maggioranza, hanno riconosciuto il lavoro svolto negli anni precedenti e hanno inteso confermare fiducia nella nostra lista – ha detto il presidente Cuffaro -. Ripartiamo da dove ci eravamo lasciati, ma anche dalla consapevolezza che la professione dell’ingegnere è in continua evoluzione e il ruolo del Consiglio dell’Ordine sarà proprio quello di accompagnare vecchi e nuovi iscritti attraverso le sfide professionali che si profilano all’orizzonte. La figura dell’ingegnere, con tutte le sue mille sfaccettature e competenze, poi, è fondamentale nel processo di sviluppo del contesto sociale, anche alla luce delle opportunità riservate al nostro territorio dai piani di investimento nazionali e sovrannazionali: auspico – e quindi lavoreremo perché avvenga - un coinvolgimento diretto degli ingegneri nell’accompagnamento e nella definizione delle scelte di politica amministrativa di breve, medio e lungo periodo del nostro territorio».

Ultima modifica il Venerdì, 22 Luglio 2022 13:06

APERTURA

Orario di apertura:

Lunedì/Venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.00
Martedì e Giovedì dalle ore 16.30 alle ore 18.00

CONTATTI