Questo sito utilizza cookie per funzioni proprie e per inviare pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo.

Se vuoi saperne di piu' leggi questa Informativa estesa sui cookie.

Formazione Continua (CFP)

Formazione Continua (CFP) (7)

AUTOCERTIFICAZIONE 15 CFP INFORMALI E RICONOSCIMENTO CFP FORMALI

Dal 19 dicembre prossimo fino al 31 marzo 2019 si potrà compilare esclusivamente attraverso il portale www.mying.it l’autocertificazione per i 15 CFP relativi all’aggiornamento informale legato all’attività professionale svolta nel 2017. Il modello e le modalità sono identiche a quelle dello scorso anno. Sempre  a  partire  dal 19 dicembre  sarà  possibile  inoltrare istanza di riconoscimento  CFP lnformali  per le seguenti attività svolte nel 2017 partecipazione      commissione    o   gruppo   di   lavoro,   concessione   brevetto, pubblicazioni   ed  articoli,   commissioni   esame  di  stato.  Per  la  compilazione dell’istanza    occorre    compilare    l’apposito    modello    attraverso    il    portale www.mying.it  cliccando  sul  tasto  “Richiedi  CFP  lnformali” disponibile  nella pagina  “autocertificazioni” Si ricorda agli iscritti che le modalità di registrazione al portale www.mying.it sono consultabili dal ns. sito nella sezione formazione continua

scarica la guidacompilazioneautocertificazione

Martedì, 18 Dicembre 2018 Scritto da

ESONERI CFP - MODULISTICA

Tutte le istanze di esonero devono essere inviate all'indirizzo pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ESONERO – PATERNITÀ/MATERNITÀ modulomaternità_paternità
ESONERO – MALATTIA CRONICA E ASSISTENZA modulogravemalattia    moduloassistenza
ESONERO – MALATTIA modulomalattiaoinfortunio
ESONERO – LAVORO ALL’ESTERO modulolavoroall'estero
ESONERO – CASSA INTEGRAZIONE modulocassaintegrazione
Mercoledì, 03 Gennaio 2018 Scritto da

MODULISTICA RICONOSCIMENTO CFP MASTER-DOTTORATO-CORSO UNIVERSITARIO-STAGE E TIROCINI

Tutte le istanze di riconoscimento CFP devono essere inviate all'indirizzo pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le istanze di riconoscimento di crediti formali devono essere inviate al proprio Ordine di appartenenza entro e non oltre il 31 gennaio dell’anno successivo a quello in cui il corso è terminato.











MASTER-DOTTORATO-CORSO UNIVERSITARIO ASSEGNAZIONE+CFP+PER+APPRENDIMENTO+FORMALE
STAGE E TIROCINI ASSEGNAZIONE+CFP+PER+APPRENDIMENTO+NON+FORMALE_STAGE
Venerdì, 05 Gennaio 2018 Scritto da

RICONOSCIMENTO CFP MASTER-DOTTORATO-CORSO UNIVERSITARIO-STAGE E TIROCINI: NORME GENERALI




















MASTER Sono riconosciuti i Master di I e II livello universitario (che per loro definizione prevedono tutti un conferimento di almeno 60 crediti formativi universitari e un impegno complessivo di almeno 1.500 ore) svolti in Italia e all’estero, con esclusione di quelli erogati in modalità FAD. Per tutti i Master sono attribuiti 30 CFP alla data di superamento dell’esame finale, indipendentemente dalla effettiva durata in mesi che può essere distribuita in modo più o meno intensivo.
DOTTORATI DI RICERCA Per i Dottorati di ricerca di durata diversa da quella annuale, l'attribuzione dei CFP sarà determinata come segue: 2,5 CFP per mese. I professionisti interessati a richiedere il riconoscimento dei CFP, che frequentano dottorati di ricerca per una durata superiore a quella annuale, devono fare richiesta di riconoscimento ogni anno, indicando nel modulo la data della prova intermedia.
FREQUENZA CORSI UNIVERSITARI CON ESAME FINALE L'iscritto all'Ordine potrà acquisire CFP attraverso il superamento di esami universitari su materie connesse all'attività professionale, con la corrispondenza di 1 CFU = 1 CFP, con un massimo di 10 CFP per esame e di 15 CFP anno. (sono esclusi seminari, convegni ed eventi similari) Il limite annuo, per 2 anni, per gli iscritti alla Sezione B frequentanti un corso di laurea magistrale è pari a 30 CFP.
STAGE E TIROCINII Al termine dello svolgimento di stage formativi attinenti all’ingegneria di durata minima di 3 mesi e frequenza di almeno 20 ore settimanali, possono essere riconosciuti i seguenti CFP:

  • 5 CFP per stage, alla data di conclusione;

  • massimo uno stage per anno solare;

  • nel caso di stage svolti all’estero è possibile assegnare i 5 CFP per stage di durata minima di due


Ai fini del riconoscimento dei CFP occorre inviare, entro il 31 gennaio dell’anno successivo in cui è stato terminato lo stage, una richiesta al proprio Ordine di appartenenza completa di:

  • descrizione tirocinio svolto;

  • lettera a firma del  legale rappresentante o suo delegato dell’Ente/azienda che ha ospitato il professionista attestante il reale svolgimento dello Stage;

  • relazione del tutor assegnato durante lo stage che attesti e relazioni sulla tipologia di stage effettuato.


Venerdì, 05 Gennaio 2018 Scritto da

Esoneri CFP - NORME GENERALI


































ESONERI - NORME GENERALI Per tutte le tipologie di esonero le istanze devono essere presentate entro il 31 gennaio dell’anno solare successivo a quello di inizio periodo esonero.
Il periodo di esonero deve consistere in un numero intero di mesi ed esclude il giorno di fine periodo (esempio: un esonero di 3 mesi che inizia il 10/01/16 terminerà il 09/04/16 incluso). Nel caso di esoneri che si estendono su due annualità consecutive (esempio: inizio 12 giugno 2015 e fine 11 giugno 2016) i 2,5 CFP previsti per singolo mese saranno attribuiti solo per i mesi con un numero di giorni di esonero superiore a 15.
Non è possibile chiedere la revoca di un esonero già concesso.
ESONERO - PATERNITÀ/MATERNITÀ L’esonero per paternità/maternità può essere richiesto una sola volta per singolo figlio ed essere inferiore a 12 mesi, l’esonero deve avere in ogni caso una durata multipla di mesi interi ed escludere il giorno di fine periodo (esempio: un esonero di 3 mesi che inizia 10/01/16 terminerà il 09/04/16 incluso).
L’esonero per singolo figlio non è frazionabile in più periodi ad eccezione del caso di entrambi i genitori iscritti all’ALBO. In tal caso il periodo può essere frazionato una sola volta e i due periodi possono non essere continuativi. Nel caso di adozione, l’esonero è concesso per massimo 12 mesi da svolgersi entro i primi due anni dalla data di adozione, indipendentemente dall’età del bambino.
ESONERO - MALATTIA CRONICA E ASSISTENZA L'esonero è concesso senza una scadenza, e si intende automaticamente rinnovato all’inizio di ogni anno fino a richiesta di revoca da parte del professionista. Il numero di crediti da dedurre ogni anno è indipendente dalla data di concessione dell’esonero. La procedura di rinnovo è gestita in automatico della piattaforma www.formazionecni.it
Assistenza a persone con grave malattia cronica: l’esonero è concesso oltre che per i figli anche per l’assistenza al coniuge. In caso di assistenza a genitori è concesso solo se il genitore risulta essere convivente con il professionista, da comprovare con autocertificazione o stato di famiglia.
ESONERO - MALATTIA I professionisti che, per motivi di grave malattia o infortunio, si trovano in una situazione inconciliabile con la partecipazione ad eventi formativi, possono a richiesta ottenere una proporzionale riduzione del numero di crediti formativi da dedurre al termine dell’anno solare, nella misura di 2,5 crediti per ogni mese. Tali esenzioni sono applicabili solo per periodi di malattia/infortunio uguali o superiori a 60 giorni, per un periodo massimo di 6 mesi, rinnovabile una sola volta.
Periodi di esenzione superiori a 12 mesi possono essere concessi solo se coincidenti con eguali periodi di astensione dal lavoro/professione. In tal caso sarà cura del professionista auto dichiarare che nel periodo in oggetto non esercita la professione
ESONERO - LAVORO ALL'ESTERO La richiesta di esonero per lavoro all’estero deve essere inoltrata alla fine del periodo di permanenza all’estero. Nel caso di esoneri che si estendono su due annualità consecutive (esempio: inizio 12 novembre 2015 e fine 11 maggio 2016) devono essere presentate due istanze. Nel caso in cui il periodo relativo alla prima parte (periodo che termina al 31 dicembre) risultasse essere inferiore ai sei mesi, è consentito concedere l’esonero a condizione che entro il 31 dicembre dell’anno successivo il professionista inoltri richiesta di esonero per un periodo pari ad almeno il numero di mesi restanti per raggiungere il minimo previsto. In caso di assenza di tale richiesta l’esonero concesso sarà revocato in automatico dall’anagrafe nazionale dei crediti. Nel caso in cui il professionista richieda un esonero superiore ai 12 mesi già concessi in precedenza, questo può essere riconosciuto solo a condizione che il professionista autodichiari di non aver svolto, per il periodo richiesto, attività professionale in Italia.
ESONERO - CASSA INTEGRAZIONE I dipendenti di aziende private che si trovano in Mobilità/Cassa integrazione per un periodo non inferiore a 6 mesi nel corso di un anno solare possono richiedere di essere parzialmente esonerati dall’obbligo formativo a condizione che nel periodo suddetto non svolgano alcuna attività professionale connessa con l'obbligo della formazione continua. L’esonero concesso è pari a 2,5 CFP / mese.
Mercoledì, 03 Gennaio 2018 Scritto da

AUTOCERTIFICAZIONE 15 CFP INFORMALI E RICONOSCIMENTO CFP FORMALI

Dal 19 dicembre prossimo fino al 31 marzo 2018 si potrà compilare esclusivamente attraverso il portale www.mying.it l'autocertificazione per i 15 CFP relativi all'aggiornamento informale legato all'attività professionale svolta nel 2017. Il modello e le modalità sono identiche a quelle dello scorso anno. Sempre  a  partire  dal 19 dicembre  sarà  possibile  inoltrare istanza di riconoscimento  CFP lnformali  per le seguenti attività svolte nel 2017 partecipazione      commissione    o   gruppo   di   lavoro,   concessione   brevetto, pubblicazioni   ed  articoli,   commissioni   esame  di  stato.  Per  la  compilazione dell'istanza    occorre    compilare    l'apposito    modello    attraverso    il    portale www.mying.it  cliccando  sul  tasto  "Richiedi  CFP  lnformali" disponibile  nella pagina  "autocertificazioni" Si ricorda agli iscritti che le modalità di registrazione al portale www.mying.it sono consultabili dal ns. sito nella sezione formazione continua
Martedì, 19 Dicembre 2017 Scritto da

PROCEDURA CONTROLLO CFP

Modalità di Accesso degli iscritti all'anagrafe nazionale dei crediti formativi.

A partire dal 17 aprile 2015 ogni iscritto all'Albo potrà richiedere le credenziali personali per accedere all'anagrafe nazionale dei crediti e verificare i CFP acquisiti e validati, collegandosi al sito www.mying.it anche attraverso il proprio terminale mobile.

La navigazione del sito è ottimizzata per i seguenti browser e terminali mobili:

Terminali PC:

• Browser: Chrome, Safari, Opera, . Explorer 10 o superiore

Terminali mobili

• Tablet Android, dal 4.1 in poi. Browser Safari, Chrome, Opera

• iPad iOS dal 7 in poi. Browser Safari, Chrome, Opera

Per ricevere le credenziali di accesso occorre disporre di un indirizzo email personale che può essere sia normale che pec, da inserire insieme al codice fiscale e

numero di iscrizione nell'apposita schermata visualizzata cliccando sul tasto "richiesta credenziali" del menù principale. Nel caso in cui l'indirizzo email utilizzato per la procedura di registrazione coincida con quello comunicato dall'Ordine all'Albo Unico, l'accesso sarà immediato; in caso contrario l'iscritto dovrà caricare copia di un documento di identità ed attendere max 48 ore per l'attivazione dell'account. Non è richiesto alcun intervento da parte della segreteria dei singoli Ordini. Prima di richiedere la credenziali si consiglia di consultare nella pagina "Moduli e Manuali" accessibile dal menù principale il manuale utente e di leggere le FAQ disponibili nella relativa sezione

Venerdì, 17 Aprile 2015 Scritto da

APERTURA

Orario di apertura:

Lunedì/Venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.00
Martedì e Giovedì dalle ore 16.30 alle ore 18.00

CONTATTI