Questo sito utilizza cookie per funzioni proprie e per inviare pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo.

Se vuoi saperne di piu' leggi questa Informativa estesa sui cookie.

Notizie

Notizie (224)

SEMINARIO 17 APRILE N. 5CFP (modalità in presenza)

L’ Ordine in collaborazione con Polymerbit ha organizzato per Mercoledì 17 aprile dalle ore 14.30 un Seminario su: ”TECNOLOGIE IMPERMEABILIZZANTI PER UN CORRETTO SISTEMA IMPERMEABILIZZATIVO”. La partecipazione è gratuita ma occorre registrarsi mediante il seguente link: https://shorturl.at/ctJV7   SCARICA LA LOCANDINA 

Venerdì, 12 Aprile 2024 Scritto da

WEBINAR 15 APRILE N. 3CFP (modalità webinar)

L’Ordine ha organizzato per lunedì 15 aprile dalle ore 15.00 presso la sede dell’Ordine un Seminario su: “l’ingegneria della natura del 21° secolo: la natura che salva se stessa”. La partecipazione è gratuita ma occorre registrarsi mediante il seguente link: https://us06web.zoom.us/webinar/register/WN_wJmYEY22TeKZIPo7WRxJxA   SCARICALA LOCANDINA

Venerdì, 12 Aprile 2024 Scritto da

avviso di interesse per selezione professionista - DEC GIOIA TAURO - SIDERNO

AVVISO PUBBLICO RELATIVO ALLA MANIFESTAZIONE D'INTERESSE PER L'AFFIDAMENTO DELL'INCARICO PROFESSIONALE DI DIRETTORE PER L'ESECUZIONE DEL CONTRATTO (DEC)
RELATIVO AL SERVIZO DI GESTIONE DEI POLI PUBBLICI DI TRATTAMENTO RIFIUTI DI GIOIA TAURO - SIDERNO.   SCARICA L'AVVISO E LA DOMANDA

Giovedì, 28 Marzo 2024 Scritto da

MASTER MOBILITA' ELETTRICA ED ECONOMIA CIRCOLARE

I dettagli del Master sono scaricabili dal seguente link: https://meec.dimes.unical.it/

thumbnail

Martedì, 20 Febbraio 2024 Scritto da

Portale Albo CTU, periti ed elenco nazionale

Attivazione del nuovo portale Internet denominato "Portale Albo CTU, periti ed elenco nazionale" a partire dal 5 gennaio 2023.

Scarica la nota del Ministero

Scarica il manuale Utente

scarica la nota del Tribunale di Catanzaro

scarica la nota del Tribunale di Lamezia Terme

scarica i modelli di autocertificazione predisposti dal CNI:

Scarica l'Autocertificazione estratto nascita

Scarica l'Autocertificazione iscrizione Ordine
Scarica l'Autocertificazione residenza
Scarica la Dichiarazione sostitutiva di certificazione del casellario giudiziale

Le scadenze temporali da attenzionare sono:
1. accesso al portale dal 4 gennaio 2024;
2. i consulenti tecnici d’ufficio e i periti già iscritti negli albi circondariali tenuti in modalità cartacea alla data del 4 gennaio 2024, dalla medesima data dovranno ripresentare la domanda entro il termine perentorio del 4 marzo 2024;
3. i consulenti tecnici d’ufficio e i periti già iscritti negli albi circondariali tenuti in modalità cartacea alla data del 4 gennaio 2024, che ripresentano la domanda, non dovranno effettuare un nuovo pagamento del bollo e della tassa di concessione governativa;
4. le nuove domande di iscrizione all’albo CTU potranno essere presentate dai professionisti esclusivamente nell’arco di due finestre temporali: tra il 1° marzo e il 30 aprile e tra il 1° settembre e il 31 ottobre di ciascun anno solare.


NB: Entro il termine perentorio del 4 marzo 2024, i professionisti già iscritti ad un albo CTU dovranno ripresentare domanda di iscrizione al predetto portale Albo CTU. Coloro che non ottemperassero a detta prescrizione saranno automaticamente cancellati dall'Albo con decorrenza 5 marzo 2024.

Giovedì, 01 Febbraio 2024 Scritto da

Nuovo numero dell'Help Desk (0961.1680020) dall'8 febbraio 2024 Calabria sue

Si informano gli utenti che, dal prossimo 8 febbraio 2024, il NUOVO RECAPITO TELEFONICO del servizio di Help Desk sarà il seguente: 0961.1680020
Sarà disponibile un servizio di assistenza telefonica dedicata per le pratiche
• SUAP
• SUE
• Sportello Ambiente
• Sportello Energia
• AdSP - Autorità di Sistema Portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Ionio
Gli utenti avranno a disposizione le seguenti opzioni, da selezionare alla risposta:
• Digitare 1, per Cittadini, Imprese o Professionisti;
• Digitare 2, per le Pubbliche Amministrazioni (Comuni o Enti terzi), che avranno a disposizione anche un servizio dedicato per l'aggiornamento delle utenze del sistema CalabriaSUAP
Il nuovo sistema di centralino offrirà una serie di nuove funzionalità:
• l'apertura automatica del ticket di assistenza, del quale l'utente riceverà notifica riportante il numero di ticket assegnato (utile per una facile identificazione del caso di assistenza durante le successive interlocuzioni con l'HD);
• possibilità di richiedere di essere richiamato telefonicamente qualora tutte le linee fossero impegnate;
• a seguito della chiusura del caso di assistenza, l'utente riceverà un breve questionario di customer satisfaction utile a raccogliere informazioni finalizzate al miglioramento del servizio.
L'assistenza telefonica è disponibile nei seguenti orari (giorni festivi esclusi):
• dal lunedì al giovedì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 14,00 alle ore 17,00
• venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00
Resta, comunque, sempre attivo il servizio di assistenza richiesto attraverso la compilazione del form on line accessibile dalle pagine
• CalabriaSUAP > https://www.calabriasuap.it/assistenza-e-supporto/richiesta-assistenza-e-supporto/
• CalabriaSUE > https://www.calabriasue.it/assistenza/richiesta-assistenza-e-supporto/
Sono state pubblicate le relative notizie sui portali
• CalabriaSUAP > https://www.calabriasuap.it/nuovo-numero-dellhelp-desk-0961-1680020-dall8-febbraio-2024/
• CalabriaSUE > https://www.calabriasue.it/nuovo-numero-dellhelp-desk-0961-1680020-dall8-febbraio-2024/

Venerdì, 12 Gennaio 2024 Scritto da

MODULO AUTORIZZAZIONE ATTIVAZIONE SERVIZIO MESSAGGISTICA SUL PROPRIO NUMERO DI TELEFONO CELLULARE

Il Consiglio dell'Ordine ha deliberato l'utilizzo, per la promozione e la divulgazione di eventi formativi e per le informazioni sulle attività dell'Ordine, della messaggistica tramite la piattaforma telematica "Whatsapp". A tal scopo é necessario inviare la propria autorizzazione mediante il modello debitamente compilato e sottoscritto, scaricabile dal seguente link: MODULO

Venerdì, 12 Gennaio 2024 Scritto da

AMMINISTRZIONE PROVINCIALE DI CATANZARO- Avviso costituzione Albo dei Professionisti per l’esecuzione di servizi di ingegneria e architettura

Avviso costituzione Albo dei Professionisti per l’esecuzione di servizi di ingegneria e architettura a seguito dell’efficacia del nuovo codice contratti - decreto legislativo 31 marzo 2023, n. 36 codice dei contratti pubblici in attuazione dell'articolo 1 della legge 21 giugno 2022, n. 78, recante delega al governo in materia di contratti pubblici.Chiunque fosse interessato, potrà inoltrare la propria richiesta di inserimento al seguente link:https://provinciacatanzaro.tuttogare.it/

Venerdì, 12 Gennaio 2024 Scritto da

CORSO DI FORMAZIONE MICROZONAZIONE SISMICA (MS) E ANALISI DELLA CONDIZIONE LIMITE PER L’EMERGENZA (CLE)

Il DIPARTIMENTO - INFRASTRUTTURE – LAVORI PUBBLICI SETTORE 4 – “LAVORI PUBBLICI, POLITICHE EDILIZIA ABITATIVA, VIGILANZA ATERP, ESPROPRI della Regione Calabria, in collaborazione con gli Ordini degli Ingegneri, Architetti e Geologi della Calabria ha organizzato il corso su “MICROZONAZIONE SISMICA (MS) E ANALISI DELLA CONDIZIONE LIMITE PER L’EMERGENZA (CLE)” i cui dettagli sono esplicitati nella brochure informativa allegata alla presente mail.
Il corso prevede lo svolgimento di tre edizioni, è gratuito, organizzato e gestito completamente dal Dipartimento regionale e la partecipazione non dà diritto a Crediti formativi.
Per manifestare il proprio interesse è necessario inviare una mail all’indirizzo r.gallelli@regione.calabria.it entro il 15 gennaio 2024.
I posti per la partecipazione alle tre edizioni dei corsi sono limitati e sarà cura degli uffici del Dipartimento della Regione individuare, in ordine cronologico, indicativamente fino a 15 partecipanti per ciascun Ordine e per ognuno dei tre corsi.
Per qualsiasi altra informazione e/o chiarimento rivolgersi a:
Dipartimento “Infrastrutture e Lavori Pubblici” della Regione Calabria – Settore n. 4 “Lavori Pubblici, Edilizia Abitativa, Vigilanza ATERP, Espropri”.
Telefono: 0961.853614
Indirizzo e-mail: r.gallelli@regione.calabria.it

SCARICA LA LOCANDINA

Lunedì, 08 Gennaio 2024 Scritto da

Documento centro Studi CNI su equo compenso ed affidamenti servizi di ingegneria ed architettura

Circolare CNI 76 Documento centro Studi CNI su equo compenso ed affidamenti servizi di ingegneria ed architettura. SCARICA LA NOTA

 

Venerdì, 04 Agosto 2023 Scritto da

Pubblicati i nuovi procedimenti e moduli per la Valutazione di Incidenza Ambientale V.INC.A.

Sono stati pubblicati, per lo Sportello Ambiente Regionale sulla piattaforma CalabriaSUAP, i nuovi procedimenti ed i relativi moduli per la presentazione delle istanze di Valutazione di Incidenza Ambientale (V.Inc.A.).
La pubblicazione fa seguito al Decreto del Dirigente di Settore n. 6942 del 19 maggio 2023 con il quale è stata approvata la nuova modulistica per la presentazione delle istanze di V.Inc.A., predisposta per i due livelli di valutazione diversificati in base alle “Linee guida nazionali per la Valutazione di Incidenza Ambientale (V.Inc.A.) – adottate con la DGR. n. 65/2022.
Infatti, le Linee Guida nazionali per la Valutazione di Incidenza (VIncA) – Direttiva 92/43/CEE «Habitat, articolo 6, paragrafi 3 e 4” – al fine di rendere omogeneo il processo di valutazione d’incidenza sul territorio nazionale, relativamente agli aspetti tecnici di dettaglio e procedurali – hanno introdotto una netta demarcazione dei livelli progressivi di valutazione, che caratterizzano il processo decisionale stesso, denominati Screening specifico e Valutazione appropriata.
Funzione dello Screening di incidenza è quella di accertare se un Piano possa essere suscettibile di generare o meno incidenze significative sul sito Natura 2000 sia isolatamente sia congiuntamente con altri Piani, valutando se tali effetti possono oggettivamente essere considerati irrilevanti sulla base degli obiettivi di conservazione sito-specifici, mentre la Valutazione Appropriata viene attivata qualora la fase di screening di incidenza si sia conclusa in modo negativo, ovvero nel caso in cui il Valutatore, nell’ambito della propria discrezionalità tecnica, non sia in grado di escludere che il Piano (o programma/progetto/intervento/attività) possa avere effetti significativi sui siti Natura 2000.
Contestualmente alla pubblicazione dei nuovi procedimenti sono stati resi disponibili anche i nuovi moduli e documenti:

per lo Screening
 Modello di Istanza di Screening d’Incidenza – V.Inc.A;
 Format per lo screening sito specifico;
 Dichiarazione valore dell’opera – V.Inc.A: dichiarazione sostitutiva di atto notorio attestante il valore delle opere a firma del tecnico incaricato della progettazione esecutiva;
 

per la Valutazione appropriata
 Modello di Istanza di Valutazione Appropriata – V.Inc.A;
 Dichiarazione competenze professionali: dichiarazione sostitutiva di atto notorio relativa alla sussistenza delle effettive competenze professionali per la redazione dello Studio di Incidenza;
 Dichiarazione valore dell’opera: dichiarazione sostitutiva di atto notorio attestante il valore delle opere a firma del tecnico incaricato della progettazione esecutiva;
 Liberatoria proprietà industriale ed intellettuale: dichiarazione di liberatoria proprietà industriale ed intellettuale.

È possibile reperire ulteriori informazioni specifiche al seguente link:https://regione.calabria.it/website/organizzazione/dipartimento11/subsite/settori/economia_circolare/valutazionivinca/

Il servizio Help-Desk della piattaforma rimane a disposizione per fornire tutte le informazioni utili all’inserimento delle pratiche ed all’utilizzo del portale al recapito: 0961-7968450 o richiedendo assistenza direttamente tramite il seguente link:https://www.calabriasuap.it/assistenza-e-supporto/richiesta-assistenza-e-supporto/

 

Martedì, 01 Agosto 2023 Scritto da

VARIAZIONE ORARIO SEGRETERIA

Si informano gli iscritti che a partire dal 6 novembre p.v. gli orari di apertura al pubblico della Segreteria saranno i seguenti:
lunedì/venerdì dalle ore 9.30/13.00
martedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00

Martedì, 24 Ottobre 2023 Scritto da

CORSO BASE PREVENZIONE INCENDI 120 ore - N. 120 CFP (modalità: in remoto)

L'Ordine intende organizzare il Corso Base di Prevenzione Incendi previsto dalla L.818/84 e s.m.i.
Chi fosse interessato può fornire la propria adesione di massima con il versamento di € 100.00 a titolo di acconto rivolgendosi direttamente alla Segreteria dell’Ordine. Il corso sarà attivato al raggiungimento di almeno 50 adesioni ed inizierà, presumibilmente, nel mese di gennaio 2024.

Martedì, 24 Ottobre 2023 Scritto da

SOLLECITO TASSA ISCRIZIONE ALBO ANNO 2023 (riservata agli ingegneri iscritti all’Albo entro il 2022)*

*Per coloro i quali si sono iscritti nel 2023 il pagamento è compreso nella tassa di I iscrizione Albo)
Si informano gli iscritti, che non avessero ancora ottemperato al pagamento, che è in riscossione la tassa di iscrizione all’Albo per l’anno 2023. L’importo per l’anno 2023 e degli anni pregressi é di € 125,00 da versare mediante la procedura PagoPA sotto riportata:
• Accedere alla pagina AREA RISERVATA dal link: https://albo.ordineingegneri.cz.it/index.php/site/login ed eseguire il login con le credenziali inviate dall'Ordine in data 10/06/2021. Il login è il proprio codice fiscale, la password può essere eventualmente recuperata dal link: https://albo.ordineingegneri.cz.it/index.php/site/passwordRecovery
• A login avvenuto si attiverà il menu Utente.
• Dal menu Utente cliccare su Verifica Iscrizione Ruolo
• Cliccare su PAGA ORA per procedere con il pagamento delle iscrizioni annuali non ancora saldate. e scegliere se pagare direttamente online o aprendo la finestra "PAGA PIU' TARDI" e generando l'avviso di pagamento che può essere pagato presso Ricevitorie, Lottomatica, Supermercati oppure con Bancomat o Carta di Credito presso la Segreteria dell’Ordine.
• Nel caso di due o più annualità pregresse è possibile versare le quote mediante bonifico mediante bonifico INTESTATO A ORDINE INGEGNERI CATANZARO CON COORDINATE IBAN:
IT64D0760104400000011022886 C/O ENTE POSTE ITALIANE FILIALE DI CZ - CAUSALE: TASSA ISCRIZIONE ANNI______________
N.B. In caso di più annualità da pagare, il sistema PagoPA obbliga l’iscritto a saldare prima le annualità pregresse.

Martedì, 24 Ottobre 2023 Scritto da

Deposito di tipo frazionamento catastale: pubblicata la nuova procedura telematica

Sulla piattaforma Calabria-SUE è disponibile la procedura digitalizzata che consente ai professionisti di compilare e trasmettere pratica edilizia relativa al "Deposito di Tipo di Frazionamento Catastale" ai sensi dell'art. 30 comma 5 del D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380 e ss.mm.ii.

Nella Sezione 3, "Dati Generali" della pratica edilizia, il professionista ha la possibilità di selezionare nel campo "Titolo Abilitativo Edilizio" il procedimento "Deposito di Tipo di Frazionamento Catastale" ed ottenere la ricevuta di deposito automatica. Nella sezione Modulistica https://www.calabriasue.it/modulistica/modulistica-sue-per-ledilizia-privata/ di CalabriaSUE è presente il modulo "SUE_17 Deposito tipo di Frazionamento Catastale" da compilare ed allegare alla pratica edilizia.

Il servizio Help-Desk della piattaforma rimane a disposizione per fornire tutte le informazioni utili all'inserimento delle pratiche ed all'utilizzo del portale al recapito: 0961-7968450 o richiedendo assistenza direttamente tramite il seguente link:

https://www.calabriasue.it/assistenza/richiesta-assistenza-e-supporto/

Giovedì, 31 Agosto 2023 Scritto da

Comunicazione modalità operative per la Registrazione presso il “Registro Generale degli indirizzi elettronici”.

Dal Tribunale di Lamezia Terme riceviamo e pubblichiamo la seguente nota

Venerdì, 04 Agosto 2023 Scritto da

Pubblicazione nuova funzionalità SISMI.CA: variazione ruoli e soggetti per interventi di minore rilevanza

Sulle piattaforme CalabriaSUE e CalabriaSUAP è disponibile una nuova funzionalità del software di gestione della pratica che consente - ai professionisti che devono presentare una istanza di Variazione Ruoli e Soggetti per interventi di minore rilevanza sismica - di avere a disposizione nella sezione "Atti" del fascicolo, contestualmente all'inoltro dell'istanza secondaria, l'attestato di deposito automatico della variazione effettuata.
A tal proposito, per supportare i professionisti nella presentazione di istanze di variazione ruoli e soggetti, sarà consentito il caricamento dei soli documenti obbligatori, di seguito indicati:
• Variazione del Committente o RUP:
o Atto, giuridicamente valido, da cui si evinca il subentro;
o Delega del Committente.
• Variazione del Direttore dei Lavori:
o Modello di accettazione del Direttore dei Lavori
o Delega del Committente
• Variazione dell'appaltatore:
o Dichiarazione di accettazione dell'Appaltatore con la quale denuncia i lavori ai sensi dell'art. 65 del DPR 380/2001
o Delega del Committente
• Variazione del Collaudatore:
o Modello di accettazione del Collaudatore
o Delega del Committente
• Variazione del Progettista: tale variazione sarà possibile solo se funzionale alla successiva presentazione di una variante.
o Dichiarazione di accettazione del Progettista
o Delega del Committente

Tale funzionalità efficienterà le attività istruttorie e minimizzerà, ulteriormente, le richieste di integrazione delle pratiche da parte del Servizio tecnico regionale.
Il servizio Help-Desk della piattaforma rimane a disposizione per fornire tutte le informazioni utili all'inserimento delle pratiche ed all'utilizzo del portale al recapito: 0961-7968450 o richiedendo assistenza direttamente tramite i seguenti link:

https://www.calabriasue.it/assistenza/richiesta-assistenza-e-supporto/

Giovedì, 20 Luglio 2023 Scritto da

CALABRIASUAP:Pubblicati i moduli aggiornati dei procedimenti degli impianti di telecomunicazioni e aggiunta del nuovo procedimento di installazione ed autocertificazione attivazione impianto

Sono state pubblicate le versioni aggiornate dei procedimenti per gli impianti di telecomunicazioni, che recepiscono le osservazioni degli operatori del settore al fine di migliorare l’usabilità degli stessi.
I moduli aggiornati sono:

o il modulo C5.01 (Segnalazione Certificate di Inizio Attività per gli impianti di telecomunicazioni);
o il modulo C5.04 (Richiesta di autorizzazione per la realizzazione degli impianti ed infrastrutture di teleradiocomunicazioni);
o il modulo C5.05 (Installazioni temporanee di impianti);
o il modulo C5.06 (Modifiche non sostanziali degli impianti).
Inoltre, è stato configurato il nuovo procedimento relativo alla Comunicazione di installazione e contestuale autocertificazione attivazione di impianto, ai sensi dell’articolo 14 comma 10 ter della Legge 17 dicembre 2012 n. 221, che prevede siano soggette ad autocertificazione di attivazione, da inviare contestualmente all’attuazione dell’intervento, le installazioni e le modifiche degli impianti radioelettrici per trasmissione punto-punto e punto-multipunto e degli impianti radioelettrici per l’accesso a reti di comunicazione ad uso pubblico con potenza massima in singola antenna inferiore o uguale a 10 watt e con dimensione della superficie radiante non superiore a 0,5 metri quadrati. Al nuovo procedimento è collegato il nuovo modulo C5.07.
Il servizio Help-Desk della piattaforma rimane a disposizione per fornire tutte le informazioni utili all’inserimento delle pratiche ed all’utilizzo del portale al recapito: 0961-7968450 o richiedendo assistenza direttamente tramite il seguente link:

https://www.calabriasuap.it/assistenza-e-supporto/richiesta-assistenza-e-supporto/

Venerdì, 14 Luglio 2023 Scritto da

Nuove funzionalità legate al deposito progetti nell’Archivio Informatico Nazionale delle opere pubbliche (AINOP)

Archivio Informatico Nazionale delle opere pubbliche - AINOP (art.13 decreto-legge 28/09/2018 n.109) – art.42, terzo comma, del d.lgs. n.36/2023 (nuovo Codice dei Contratti Pubblici) – nuove funzionalità legate al deposito dei progetti

SCARICA LA NOTACNI

Giovedì, 06 Luglio 2023 Scritto da

WEBINAR 22 GIUGNO N. 3CFP

L’Ordine ha organizzato per Giovedì 22 giugno dalle ore 15.00 un Webinar su: “SOLUZIONI PER LA PROTEZIONE DA CADUTA MASSI E SISTEMI DI MONITORAGGIO DELLE OPERE ANALISI DELLE PROBLEMATICHE E CASI APPLICATIVI”
La partecipazione al Seminario è gratuita ma occorre registrarsi mediante il seguente link:https://us06web.zoom.us/webinar/register/WN_U3Z7vq-xSbaj18-RLbKzpg  SCARICA LA LOCANDINA

Venerdì, 16 Giugno 2023 Scritto da

Integrazione + Protocollo CNI Dipartimento per la Trasformazione Digitale - Richiesta nominativi professionisti.

Il Consiglio Nazionale degli Ingegneri, unitamente al Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e a quello dei Geometri e Geometri Laureati, ha sottoscritto un Protocollo d’intesa con il Dipartimento per la Trasformazione Digitale (DTD) presso la Presidenza del Consiglio e con le società Infratel Italia, Tim e Open Fiber finalizzato all’attivazione di una collaborazione in grado di favorire l’avanzamento delle attività del “Piano Italia a 1 Giga”.
In base al suddetto protocollo il Consiglio nazionale si impegna, con l’ausilio dei rispettivi Ordini provinciali a istituire appositi elenchi, suddivisi su base territoriale, dei tecnici dotati delle comprovate competenze tecniche necessarie, che hanno manifestato agli Ordini medesimi l’interesse a partecipare alle attività di progettazione e direzione dei lavori dei Soggetti Aggiudicatari.
Gli elenchi, compilati su base territoriale, ricomprenderanno professionisti con competenze specifiche nelle seguenti attività (le “Attività”):

  1. Attività preliminari;
  2. Supporto nell’ottenimento dei permessi;
  3. Attività di rilievi di campo;
  4. Progettazione;
  5. Direzione dei Lavori;
  6. Sicurezza.

Gli Ordini e i Collegi metteranno a disposizione delle Parti richiedenti Soggetti l’elenco dei professionisti individuati e si impegnano a fornire tali liste anche ai soggetti aggiudicatari delle gare in subconcessione, per il conferimento dei successivi incarichi professionali.
Qualora fossi interessato a manifestare il tuo interesse all’iniziativa compila il Modulo per la costituzione degli elenchi dei tecnici in attuazione del Protocollo di Intesa con il DTD della Presidenza del Consiglio dei Ministri al seguente link:
https://forms.office.com/pages/responsepage.aspx?id=yQEFpMzdIU26rq4vdoHN31FrnnFuWjlCq2FcgJIEU3pUREsxWFQ1WEtPS0YwTTg3ME41SlZNVlc2SC4u

1) gli Ordini Territoriali sono pregati di dare ampia comunicazione presso i propri iscritti, attraverso i canali che reputeranno più opportuni (newsletter, notizia da pubblicare sul sito internet, ecc.) del protocollo di intesa firmato tra Dipartimento per la Trasformazione Digitale (DTD) della Presidenza del Consiglio ed Ordini professionali tecnici, al fine di favorire la ricerca di professionisti che possano operare a favore delle imprese attuatrici del «Piano Italia ad 1 Giga»;

2) nella comunicazione si dovrà esplicitare che i professionisti interessati devono compilare il form collegandosi al sito internet comunicato nella circolare n. 40, che qui si ripete per comodità: https://forms.office.com/e/gdJ8mN7Y3t

3) non vi è un termine specifico di tempo per candidarsi; l’unico termine è quello del protocollo di intesa, che è fissato al 31 dicembre 2024. Chiaramente essendo attuali le esigenze di reperimento delle varie professionalità, più tardi ci si candiderà minori saranno le opportunità di essere chiamato;

4) gli elenchi che si vanno via via formando saranno dal Consiglio Nazionale inviati al DTD, che li comunicherà alle imprese attuatrici in base ai fabbisogni territoriali da esse manifestati;

5) le imprese, una volta ottenuti gli elenchi in grado di soddisfare i propri fabbisogni, contatteranno direttamente il Presidente dell’Ordine Territoriale corrispondente al fine di attivare la procedura di individuazione del/i professionista/i cui avanzare la proposta di collaborazione;

6) ai fini del precedente punto 5), la modalità stabilita per l’individuazione del professionista dovrà essere mediante sorteggio, per garantire la maggiore imparzialità.

Martedì, 06 Giugno 2023 Scritto da

L'Ordine interviene sul prezziario regionale

Gli Ingegneri contro il Prezziario regionale: “Decisione autonoma che non soddisfa”  - Il Presidente Cuffaro evidenzia le criticità del documento e ritorna sui problemi tecnici delle piattaforma CalabriaSue e Sismi.Ca scarica la nota

Mercoledì, 10 Maggio 2023 Scritto da

SISMICA: Pubblicazione nuove funzionalità del sw

Si avvisa l’utenza che dalle 13:00 alle 15:30 del 6 aprile 2023 i sistemi SUE, SUAP e SISMICA potrebbero essere temporaneamente irraggiungibili per le operazioni di manutenzione finalizzate alla pubblicazione di una nuova versione del software di gestione della pratica che consentirà ai professionisti di usufruire delle seguenti nuove funzionalità:

o trasmissione di un’istanza di Variazione Ruoli e Soggetti per i fascicoli SISMICA da parte di soggetti non collegati al relativo fascicolo. Tale funzionalità permette, a qualsiasi professionista abilitato ad agire su SISMICA, previo il superamento di opportuni controlli, di poter trasmettere una istanza di Variazione Ruoli e Soggetti che permetta il cambio di una o più figure associate al fascicolo. Questa funzionalità è utile ai committenti qualora necessitino di cambiare i professionisti abilitati ad agire sul proprio fascicolo qualora gli stessi non siano più reperibili/disponibili.
o Notifica di cortesia ai professionisti sulle movimentazioni della propria istanza/fascicolo sismica
Al fine di fornire ulteriori dettagli sulle funzionalità implementate, è disponibile il Vademecum per i professionisti al LINK (https://www.calabriasuap.it /manuali-e-vademecum/manuali-e-vademecum-suap/cittadino-impresa-professionista/) e il Vademecum per gli operatori di Sportello al LINK (https://www.calabriasuap.it/manuali-e-vademecum/manuali-e-vademecum-suap/suap/)
L’Help Desk di CalabriaSUE è a disposizione, ai riferimenti indicati nella sezione Assistenza e supporto del portale, per supportare l’utenza nelle nuove funzionalità e modalità di gestione delle pratiche.

Giovedì, 06 Aprile 2023 Scritto da

PERCORSO FORMATIVO BIM 2023

L’Ordine in collaborazione con la Tecno 3D intende organizzare un percorso formativo articolato in più livelli con possibilità di specializzarsi nelle tre aree del settore AEC (Architettura, Strutture, Impianti) con il software di BIM Authoring Archicad.

Il percorso che condurrà alla certificazione in una delle figure di BIM Expert secondo la norma UNI 11337 e ISO 19650 è così articolato:
CORSO BIM BASE:18H - CORSO BIM AVANZATO 18H - CORSO ESPERTO BIM 24H

I costi saranno i seguenti:

CORSO BIM BASE 80 euro + Iva

CORSO BIM AVANZATO 100 euro + Iva

CORSO ESPERTO BIM 240 euro.

I periodi di svolgimento dei Corsi saranno presumibilmente:

CORSO BIM BASE: Marzo 2023

CORSO BIM AVANZATO: Maggio 2023

CORSO ESPERTO BIM: Settembre 2023

ESAME DA ESPERTO BIM: Luglio 2024

Chi fosse interessato può comunicare la propria adesione alla Segreteria dell’Ordine a mezzo PEC all’indirizzo: ordine.catanzaro@ingpec.eu entro il 22 febbraio 2023 - scarica il programma

 

 

Giovedì, 16 Febbraio 2023 Scritto da

INIZIA IL CORSO DI FORMAZIONE IN SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI (GIS) – MODALITA’ IN PRESENZA – 21 CFP

Facendo seguito alla PEC inviata il 23 febbraio si comunica che l’Ordine ha organizzato il Corso di Formazione in Sistemi Informativi Geografici (GIS) della durata di 21 ore totali (7 lezioni da 3h) che si terrà in modalità frontale presso la Sede dell’Ordine nei giorni 11-12-17-18-20-26-27 Aprile dalle ore 15 alle 18. Il costo è di €200,00 e saranno rilasciati 21CFP. La brochure sarà pubblicata a breve sulla home page del ns. sito. Chi fosse interessato può comunicare la propria adesione inviando la scheda scaricabile da QUI entro il 7 aprile p.v. SCARICA LA BROCHURE

Venerdì, 31 Marzo 2023 Scritto da

SLIDES WEBINAR 22 MARZO

Dal link appresso riportato é possibile scaricare le slides del Webinar organizzato dall'ordine mercoledì 22 marzo su:"La protezione sismica attiva con active mass damper". SCARICA LE SLIDES

Venerdì, 31 Marzo 2023 Scritto da

Interruzione programmata per potenziamento infrastruttura SUE/SUAP/SISMI.CA.

Si informano gli iscritti che in data 02/02/2023 dalle ore 9:00 e fino a completamento lavori, si avvierà l’attività di potenziamento dei server dell’infrastruttura hardware che ospita i sistemi informativi regionali SismiCa, CalabriaSuap e CalabriaSue. Durante il periodo indicato, quindi, i sistemi SUAP/SUE/SISMICA potrebbero non essere raggiungibili.

Mercoledì, 01 Febbraio 2023 Scritto da

CILAS/SCIA Superbonus 110 con scadenza 31.12.2022 – direttive (Circolare n 571980 del 23.12.2022)

Descrizione del contesto e direttive generali

La presente circolare disciplina le modalità di trasmissione, consegna e gestione delle pratiche SUE relative esclusivamente alle pratiche “CILAS/SCIA superbonus 110”, nel caso di introduzione del nuovo termine di scadenza al 31.12.2022.

Le modalità ordinarie di presentazione e gestione della pratica SUE consistono nell’utilizzo, esclusivo ed obbligatorio, della piattaforma di gestione telematica CalabriaSUE adottata da tutti i 404 comuni calabresi.

La presente circolare disciplina, pertanto, l’invio entro il 31.12.2022 esclusivamente delle pratiche “CILAS/SCIA superbonus 110” agli Sportelli comunali SUE, nei casi di eventuale temporanea indisponibilità della piattaforma telematica CalabriaSUE, per cause non riconducibili ad interventi programmati di manutenzione, ordinaria o straordinaria, preventivamente pubblicizzati sui portali istituzionali di riferimento.

Nel seguito, per tali casi di eventuale temporanea indisponibilità, è delineata l’unica modalità con cui si potrà effettuare la presentazione delle pratiche “CILAS/SCIA superbonus 110” agli sportelli comunali. Ciò sarà possibile attraverso l’esclusiva piattaforma ausiliaria di trasmissione, in sostituzione di ogni altra modalità di presentazione delle pratiche, quali quelle adottate in occasione della precedente scadenza del 25 novembre u.s., ivi incluse la PEC e la consegna a mano.

Modalità di trasmissione della pratica “CILAS/SCIA Superbonus 110” nella  eventualità della nuova scadenza al 31.12.2022

La pratica “CILAS/SCIA superbonus 110” dovrà essere trasmessa in via prioritaria attraverso il canale telematico della piattaforma CalabriaSUE, alla quale si accede attraverso SPID/SPID EIDAS/CIE. Il canale telematico, per limiti tecnologici, nella fase di compilazione delle pratiche non consente un accesso contemporaneo illimitato degli utenti, anche in ragione della significativa dimensione degli allegati che vengono contestualmente caricati. Al fine di efficientare l’operatività del sistema, quindi, si consente la piena funzionalità ad un numero controllato di utenti per unità di tempo.

Agli utenti in coda, invece, sarà consentito l’accesso alla procedura di compilazione secondo l’ordine cronologico di accesso, per il tramite di una sala d’attesa virtuale che indicherà la posizione in coda, che si aggiornerà automaticamente.

Nel caso di code particolarmente lunghe, al punto da poter compromettere la trasmissione della pratica entro l’eventuale scadenza temporale detta, esclusivamente per la trasmissione delle pratiche “CILAS/SCIA Superbonus 110” con scadenza 31.12.2022, sarà disponibile anche un ulteriore ambiente (denominato piattaforma ausiliaria), in ogni caso eventualmente operativo solo fino alle ore 23:59:59 del 31.12.2022, allo scopo di ottenere la ricevuta di consegna entro la data stabilita.

Tale ulteriore modalità,  prevede il caricamento sulla piattaforma ausiliaria anticipando, così, la trasmissione di tutte le informazioni, gli allegati e la documentazione previsti dalla normativa vigente.

La piattaforma ausiliaria invierà una comunicazione di notifica tramite posta elettronica certificata al SUE comunale di riferimento ed al richiedente/procuratore/professionista stesso dall’indirizzo SUE_emergenzabonus@pec.calabriasue.it, recante le informazioni base della pratica, incluso il suo numero identificativo (id number).

Il richiedente/procuratore/professionista incaricato, a seguito dell’invio della pratica attraverso la piattaforma ausiliaria, riceverà una ricevuta recante l’id number della pratica e, non necessariamente in modo contestuale, un “appuntamento” per il successivo caricamento/completamento della stessa sulla piattaforma CalabriaSUE.

La piattaforma ausiliaria, pertanto, garantisce e certifica l'invio/ricezione della pratica. 

Resta fermo l'obbligo da parte del richiedente/procuratore/professionista, qualora abbia optato per l’utilizzo della piattaforma ausiliaria, di caricare comunque la pratica sulla piattaforma CalabriaSUE nella data che gli sarà comunicata. All’atto del caricamento sulla piattaforma CalabriaSUE, peraltro, gli allegati documentali e gli altri dati verranno prelevati direttamente dalla piattaforma ausiliaria e non potranno essere né modificati, né integrati.

L’operazione di completamento del caricamento sulla piattaforma CalabriaSUE, delle pratiche anticipate a mezzo della piattaforma ausiliaria, avrà inizio a partire dal giorno 09.01.2023.

Inserimento sul portale telematico, da parte del richiedente/procuratore/professionista, delle pratiche caricate sulla piattaforma ausiliaria – definizione termini e modalità

Il richiedente/procuratore/professionista incaricato ha l’obbligo, qualora abbia optato per l’immissione della pratica per il tramite della piattaforma ausiliaria, a partire dal giorno 09.01.2023 e secondo l’appuntamento comunicatogli tramite PEC, di procedere al caricamento della pratica sulla piattaforma telematica pena la nullità della pratica trasmessa tramite la piattaforma ausiliaria.

Qualora il richiedente/procuratore/professionista incaricato perdesse l’appuntamento fissato, dovrà contattare il servizio assistenza di CalabriaSUE che fornirà un nuovo appuntamento.

Il richiedente/procuratore/professionista incaricato dovrà inserire e trasmettere tramite la piattaforma telematica la medesima pratica trasmessa tramite la piattaforma ausiliaria.

La pratica inserita sulla piattaforma telematica dovrà rispettare le seguenti direttive:

    1. Indicazione dell’id number fornito dalla piattaforma ausiliaria e spunta della check-box “pratica già trasmessa tramite piattaforma ausiliaria”. Tali informazioni sono indispensabili a dare evidenza dell’avvenuto invio entro il termine del 31.12.2022. Qualora queste due informazioni fossero mancanti, la pratica non potrà rientrare nel regime delle pratiche consegnate entro la data del 31 dicembre 2022.
    2. Inserimento, nella sezione dedicata agli allegati della pratica (es. nella sezione di CalabriaSUE chiamata “Documenti Allegati”), del seguente documento:
    3. ricevuta di trasmissione rilasciata dalla piattaforma ausiliaria;

In fase di caricamento sulla piattaforma CalabriaSUE della pratica identificata con l’id number, tutti gli allegati caricati sulla piattaforma ausiliaria saranno automaticamente importati nella pratica.

Tali allegati non saranno modificabili e ciò assicura la piena corrispondenza con quanto inviato tramite la piattaforma ausiliaria entro il 31.12.2022.

Operatore di sportello SUE comunale e ricezione della pratica

Qualora la pratica venisse trasmessa attraverso la piattaforma ausiliaria entro il 31.12.2022, lo Sportello SUE comunale riceverà una notifica a mezzo pec dall’indirizzo SUE_emergenzabonus@pec.calabriasue.it recante le informazioni base della pratica.

Su richiesta a Fincalabra, sarà possibile accedere al contenuto documentale caricato sulla piattaforma ausiliaria.

A partire dal 09.01.2023, l’operatore di Sportello SUE riceverà la pratica sulla piattaforma CalabriaSUE e, pertanto, sarà necessario verificare:

    • che siano compilati i punti di cui al punto a) del precedente paragrafo (corrispondenza id number e spunta della check-box “pratica già trasmessa tramite piattaforma ausiliaria”)

Date da cui decorrono i termini

Le misure indicate verranno attivate, con decorrenza immediata, solo nell'eventualità in cui venisse introdotta la scadenza del 31 dicembre 2022.

Ai fini della determinazione della data di trasmissione della pratica “CILAS/SCIA superbonus 110”, farà fede la ricevuta rilasciata dalla piattaforma CalabriaSUE – per i caricamenti precedenti al 31.12.2022 - o dalla piattaforma ausiliaria.

Martedì, 27 Dicembre 2022 Scritto da
Pagina 1 di 7

APERTURA

Orario di apertura:

Lunedì/Venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.00
Martedì e Giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17.00

CONTATTI